Regolarizzazione colf e badante

Per la regolarizzazione di colf e/o badante innanzitutto è necessario concordare i seguenti aspetti del rapporto di lavoro:

  1. le ore lavorate a settimana;
  2. la retribuzione mensile;
  3. l’indirizzo ove si svolge il rapporto di lavoro;
  4. le mansioni da svolgere;
  5. se il rapporto deve essere a tempo determinato (quindi, con una scadenza temporale) o indeterminato;

Inoltre, necessitano le copie delle carte di identità e del codice fiscale, i dati di residenza/domicilio e il recapito telefonico sia del datore di lavoro e che del lavoratore/lavoratrice.

In caso di regolarizzazione di un extracomunitario è necessario fornire, altresì, il permesso di soggiorno.